Wappen Graubünden

Justiz Graubünden

Giustia dal Grischun

Giustizia dei Grigioni

Immagine simbolica: occhiali sopra ordinatore aperto

Gratuito patrocinio

Condizioni legali

Ha diritto al gratuito patrocinio chi è sprovvisto dei mezzi necessari e la cui domanda non appaia priva di probabilità di successo. In tal caso le spese vanno a carico del Cantone.

 

Viene considerato sprovvisto di mezzi necessari colui che per il finanziamento di un procedimento legale deve ricorrere ai propri mezzi attuali, i quali sono assolutamente necessari per il proprio sostentamento e quello della sua famiglia. Chi rinuncia volontariamente a redditi di lavoro o si libera del suo patrimonio, non può attendersi la concessione del gratuito patrocinio. Non sussiste nemmeno indigenza fintantoché il richiedente può far valere nei confronti di terzi i mezzi necessari, ad esempio quando ha diritto ad un'anticipazione delle spese processuali da parte del coniuge, quando quale figlio ha diritto al sostentamento da parte dei genitori o sussiste una copertura di un'assicurazione per la protezione giuridica.

 

Quale requisito per il gratuito patrocinio è inoltre necessario che il procedimento voluto abbia una certa probabilità di successo. Secondo la prassi si presume l'impossibilità di successo se le possibilità di soccombere sono chiaramente maggiori rispetto a quelle di vincere, sicché anche una parte in buone condizioni finanziarie non porterebbe ragionevolmente avanti la procedura. Una situazione simile è da supporre ad esempio se il diritto si è già estinto per prescrizione o se non vi sono prove per la difesa.

Estensione

Il gratuito patrocinio può essere concesso integralmente o in parte e comprende:

  • l'esenzione dagli anticipi e dalle cauzioni,
  • l'esenzione dalle spese processuali,
  • la designazione di un patrocinatore d'ufficio, se necessario per tutelare i diritti dell'interessato, segnatamente se la controparte è patrocinata da un avvocato; il patrocinatore può essere designato già per la preparazione del processo.

 

Il gratuito patrocinio non esenta però dal pagamento delle ripetibili alla controparte.

Istanza

L'istanza di gratuito patrocinio può essere proposta prima o durante la pendenza della causa. In casi eccezionali il gratuito patrocinio può essere concesso con effetto retroattivo. L'istante deve esporre la sua situazione reddituale e patrimoniale inoltrando pure la relativa documentazione e pronunciarsi sul merito e sui mezzi di prova che intende proporre. Può indicare nell'istanza il nome del patrocinatore desiderato. Dei dati o documenti mancanti possono condurre alla reiezione dell'istanza.

 

In sede di ricorso l'istanza di gratuito patrocinio deve essere riproposta.

Procedura e decisione

Il tribunale decide sull'istanza in procedura sommaria. Tranne in caso di malafede o temerarietà, nella procedura di gratuito patrocinio non vengono prelevate spese processuali. La controparte può essere sentita. La controparte deve essere comunque sentita se il gratuito patrocinio comporta la dispensa dal prestare cauzione per le ripetibili.

Revoca

l tribunale revoca il gratuito patrocinio se le condizioni per la sua concessione non sono più o non sono mai state adempiute, ad esempio se nel corso della procedura la continuazione della stessa si rivela vana oppure se la situazione economica della parte con gratuito patrocinio si è migliorata considerevolmente.

Pagamento arretrato

Una parte che ha ottenuto il gratuito patrocinio è obbligata al pagamento arretrato, non appena essa ne è in grado. Le pretese del Cantone si prescrivono dopo dieci anni dalla chiusura della procedura.

Mezzi d'impugnazione

Decisioni sul diritto al gratuito patrocinio, quelle riguardanti la designazione di un patrocinatore d'ufficio e l’assegnazione della sua remunerazione devono essere comunicate alle persone interessate. Decisioni di autorità inferiori sono impugnabili mediante reclamo al Tribunale cantonale; decisioni dei presidenti delle camere del Tribunale cantonale sono impugnabili mediante reclamo al collegio giudicante competente nella causa di merito.

Modifiche della giurisprudenza del 15 novembre 2018

Nella sua riunione del 15 novembre 2018 la Corte plenaria del Tribunale cantonale dei Grigioni ha deciso le seguenti modifiche della giurisprudenza in materia di gratuito patrocinio:

» Modifiche della giurisprudenza in materia di gratuito patrocinio

Torna in alto